Vetrina

Pignoletto frizzante 2013 D.O.C.

* L'immagine ha il solo scopo di presentare il prodotto.
L'annata potrebbe non essere coerente.

Pignoletto frizzante 2013 D.O.C.

Tenuta S. Cecilia alla Croara

Recensisci per primo questo prodotto

€ 6,95

Disponibilità: Disponibile

Di colore giallo paglierino con riflessi dorati, al naso profumi di fruttato con sentore di albicocca e acacia. In bocca è morbido ma allo stesso tempo vivace e persistente con un buon equilibrio finale tra struttura e freschezza.

Ulteriori informazioni

Tipo Vino
Produttore Tenuta S. Cecilia della Croara
Sito produttore www.tenutasntaceciliacroara.it
Dettagli cantina L’azienda è stata gestita fin dalla sua costituzione (1998), seguendo i canoni dell’agricoltura biologica; non si usano concimi chimici, né diserbanti, ma solo concimi naturali, e per la cura del vigneto solo rame e zolfo. I terreni sono inerbiti per evitare l’erosione del suolo collinare che in molti punti si presenta sabbioso. La dimensione contenuta del vigneto – poco meno di sei ettari – è ideale per seguire direttamente con passione ogni fase della lavorazione delle uve. La coltivazione naturale attraverso il recupero di antichi saperi legati alle fasi della potatura e della vendemmia e alla vinificazione biologica con un uso veramente limitato di solfiti, conferiscono ai nostri vini una eleganza del gusto e soprattutto una estrema naturalità. Le uve prodotte in un contesto così particolare consentono all’azienda di ottenere vini – Pignoletto, Riesling Italico, Merlot, Barbera e Spumante Brut naturali, ricchi di profumi e di sapori minerali persistenti al palato.
Denominazione DOC
Abbinamenti Ideale come aperitivo con i prodotti tipici della cucina bolognese, ma può essere utilizzato a tutto pasto anche con menù più saporiti o piccanti della cucina mediterranea.
Grado alcolico 13,5%vol.
Affinamento La v endemmia è manuale in cassette, la fermentazione è condotta in vasche d’acciaio ad una temperatura di 18°circa; la frizzantatura è fatta con metodo Charmat a cui segue un affinamento in bottiglie di 6 mesi Ha una quantità di solfiti media di 50mg/l ed è certificato BIO da CCPB dal 2004.
Colore Bianco
Regione Emilia Romagna
Vitigno Pignoletto 100%
Dettaglio vitigno Il Pignoletto è un vitigno autoctono a bacca bianca dell'Emilia, in particolare della zona dei Colli Bolognesi. Recenti analisi del DNA hanno stabilito che il Pignoletto ha caratteristiche uguali al Grechetto di Todi, quando invece lo si riteneva stretto parente del Pinot Bianco o del Riesling Italico. E’ un'uva dalle caratteristiche peculiari che riesce a fornire ottimi vini a tutto pasto, particolarmente adatto con gli antipasti, i formaggi freschi e le carni bianche non elaborate.
Temperatura di servizio 8/10 °C
Nazione Italia
Anno 2013
  1. Recensisci per primo questo prodotto

Scrivi la tua recensione

Ogni utente registrato può scrivere una recensione. Per favore, accedi o registrati

Scheda di dettaglio

Ulteriori informazioni

Tipo Vino
Produttore Tenuta S. Cecilia della Croara
Sito produttore www.tenutasntaceciliacroara.it
Dettagli cantina L’azienda è stata gestita fin dalla sua costituzione (1998), seguendo i canoni dell’agricoltura biologica; non si usano concimi chimici, né diserbanti, ma solo concimi naturali, e per la cura del vigneto solo rame e zolfo. I terreni sono inerbiti per evitare l’erosione del suolo collinare che in molti punti si presenta sabbioso. La dimensione contenuta del vigneto – poco meno di sei ettari – è ideale per seguire direttamente con passione ogni fase della lavorazione delle uve. La coltivazione naturale attraverso il recupero di antichi saperi legati alle fasi della potatura e della vendemmia e alla vinificazione biologica con un uso veramente limitato di solfiti, conferiscono ai nostri vini una eleganza del gusto e soprattutto una estrema naturalità. Le uve prodotte in un contesto così particolare consentono all’azienda di ottenere vini – Pignoletto, Riesling Italico, Merlot, Barbera e Spumante Brut naturali, ricchi di profumi e di sapori minerali persistenti al palato.
Denominazione DOC
Abbinamenti Ideale come aperitivo con i prodotti tipici della cucina bolognese, ma può essere utilizzato a tutto pasto anche con menù più saporiti o piccanti della cucina mediterranea.
Grado alcolico 13,5%vol.
Affinamento La v endemmia è manuale in cassette, la fermentazione è condotta in vasche d’acciaio ad una temperatura di 18°circa; la frizzantatura è fatta con metodo Charmat a cui segue un affinamento in bottiglie di 6 mesi Ha una quantità di solfiti media di 50mg/l ed è certificato BIO da CCPB dal 2004.
Colore Bianco
Regione Emilia Romagna
Vitigno Pignoletto 100%
Dettaglio vitigno Il Pignoletto è un vitigno autoctono a bacca bianca dell'Emilia, in particolare della zona dei Colli Bolognesi. Recenti analisi del DNA hanno stabilito che il Pignoletto ha caratteristiche uguali al Grechetto di Todi, quando invece lo si riteneva stretto parente del Pinot Bianco o del Riesling Italico. E’ un'uva dalle caratteristiche peculiari che riesce a fornire ottimi vini a tutto pasto, particolarmente adatto con gli antipasti, i formaggi freschi e le carni bianche non elaborate.
Temperatura di servizio 8/10 °C
Nazione Italia
Anno 2013

Recensioni

  1. Recensisci per primo questo prodotto

Scrivi la tua recensione

Ogni utente registrato può scrivere una recensione. Per favore, accedi o registrati

Prodotti associati

Pignoletto frizzante 2013 D.O.C.
6.95
Questo sito utilizza cookie per gestire il servizio di vendita. Cliccando su "Ok" acconsenti all’uso dei cookies. Maggiori informazioni.
Ok